News

anello di fidanzamento nel dito
26
Lug

Come sopravvivere alla scelta dell’anello di fidanzamento

Se sei fidanzato già da qualche anno e il tuo rapporto ormai è consolidato, è arrivato il momento di stupire la tua donna ufficializzando l’amore con un anello di fidanzamento.
La tradizione prevede che la promessa sia concretizzata regalando alla propria fidanzata un solitario in oro bianco con un diamante.

Ma perché per suggellare questa promessa viene regalato proprio il diamante?
Il diamante è il simbolo dell’amore per eccellenza: rappresenta l’eterno, la solidità, la resistenza e l’infinito quindi un vero e proprio patto d’amore eterno.

L’anello di fidanzamento che regalerai alla tua amata verrà indossato sempre quindi è importante fare una scelta oculata che rispetti i gusti e la personalità della tua donna.
Prima di andare in gioielleria ad acquistare l’anello assicurati di conoscere la misura dell’anulare. Eventualmente puoi portare al gioielliere un anello della tua lei in modo da poter prendere la misura. Non tentare di indovinarla perché la sbaglieresti sicuramente.

Solitari ne esistono in commercio tantissimi: in oro bianco, rosa, giallo, platino e argento e con uno o più diamanti o altre pietre più o meno preziose, dai design classici, moderni e contemporanei. Ogni brillante rappresenta una promessa, quindi valuta bene il numero di diamanti.

Molto importante è la qualità della pietra. Il taglio, la purezza, il colore e il peso influiscono in maniera incisiva. Attenzione a pietre grandi ma di bassa qualità. Se hai un budget limitato, meglio preferire un diamante piccolo ma di qualità superiore anziché uno più grande ma di qualità inferiore. La soluzione migliore è affidarsi a dei gioiellieri esperti. Non dimenticare di farti rilasciare il certificato di qualità relativo al diamante.

Se hai già un’idea ben precisa di come deve essere l’anello di fidanzamento e non riesci a trovarlo in commercio, rivolgiti ad un orafo professionista. Riuscirà a creare il solitario esattamente come lo desideri e con costi inferiori rispetto agli anelli griffati.

solitario Recarlo

Solitario Recarlo