News

Federica Vinci in Accademia Orafa Italiana
10
Mag

Dall’Accademia Orafa Italiana a Pomellato: stage retribuito per Federica Vinci

A volte i sogni diventano realtà. Ma per realizzarli non basta solo sperare o fantasticare, bisogna metterci la volontà, la voglia e tutti i mezzi che abbiamo a disposizione. Ne è un esempio Federica Vinci, ex studentessa dell’Accademia Orafa Italiana diplomata in Design del Gioiello, Tecniche Orafe e CAD CAM. Grazie al percorso altamente formativo e all’esperienza maturata in accademia, è stata selezionata per uno tirocinio retribuito dalla Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte presso Pomellato, importante azienda orafa made in Italy.

Come nasce l’amore per l’oreficeria di Federica Vinci?

Federica Vinci, sin da bambina, nutre una passione per i gioielli ed il buon gusto grazie alla madre che le ha trasmesso l’amore per i preziosi e per l’eleganza. Ha sempre indossato gioielli abbinandoli in modo appropriato ad ogni outfit ma non si è mai chiesta come fossero ideati e creati.

Poco prima di compiere diciotto anni sua nonna decide di volerle regalare un gioiello importante per poter avere un suo ricordo che non possa logorarsi con il passare del tempo. Federica non si accontenta di un gioiello che possano avere anche altre donne e decide quindi di disegnarlo da sola per poter avere un pezzo unico e totalmente personalizzato.

Proprio in quel momento capisce che il percorso formativo e professionale da seguire è proprio nel settore orafo. Rendere la propria passione lavoro è il suo sogno più grande. Comincia a fare delle ricerche sperando che questo desiderio possa concretizzarsi e conosce il professor Gianfranco Strano. Appena entrata in accademia per chiedere informazioni capisce subito che quel sogno nel cassetto diventerà realtà.

Il percorso di studi e lo stage presso Pomellato

Segue le lezioni in accademia costantemente, si impegna giornalmente e dà il massimo di se stessa. Studia le tecniche orafe tradizionali e moderne, impara a disegnare e progettare gioielli, acquisisce competenze in diversi settori come quello gemmologico e matura una formazione completa sia pratica che teorica.

Essere stata selezionata, dopo il diploma, tra molti ragazzi per il tirocinio retribuito dalla Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte la rende soddisfatta e fiera di sé perché la formazione acquisita e i sacrifici fatti le sono stati riconosciuti e premiati.

Lavorare per una maison importante come Pomellato la fa sentire costantemente dentro un meraviglioso sogno e stimola la sua creatività, merito anche della serietà dell’azienda, della professionalità e del clima sereno in cui ogni dipendente lavora venendo messo a proprio agio.

Noi dell’Accademia Orafa Italiana siamo orgogliosi della nostra ex studentessa Federica Vinci perché l’abbiamo formata professionalmente dandole la concreta possibilità di poter realizzare il suo più grande sogno. Non ci resta che augurarle in bocca al lupo per la sua carriera professionale!